Menu

Un mese di ImprendiNews

0

È impossibile fare un bilancio relativo al primo mese di attività. Tuttavia vi sono quei primi risultati che confermano la bontà di un’intuizione e, per contro, vi è la conferma che le imprese non sono abituate a comunicare. Una nuova filosofia richiede tempo per farsi comprendere.

Dal 1º maggio ad oggi ho avuto il piacere di presentare ImprendiNews a professionisti ed imprenditori che hanno sempre riconosciuto l’innovativa proposta per gestire la propria “Personale Comunicazione d’Impresa”.

Emerge però un fattore che ritengo preoccupante non tanto per la nostra testata, quanto per l’imprenditoria che non è abituata a fare comunicazione d’impresa. Gli imprenditori sono affaticati forse anche dall’esubero di obblighi gestionali tanto da non voler essere ulteriormente rapiti da mansioni aggiuntive alla creazione o vendita del prodotto o servizio.

Questo quadro emerge da colloqui avuti con realtà medio piccole. Quelle che non si possono permettere agenzie di comunicazione e campagne pubblicitarie da queste gestite. Il profilo dell’imprenditore italiano è quello del gran lavoratore. Essenzialmente di colui che spesso si sacrificherebbe per la propria impresa e con lui proprietà da alienare in periodi di crisi pur di salvare la creatura.

Si continuano a plasmare materie prime, a promuovere prodotti fino a ridurre drasticamente l’utile tanto da recuperare spesso solamente i costi che verranno nuovamente investiti. Perché non supportare i sacrifici con la “Personale Comunicazione d’Impresa”?

Due imprenditori geniali come Guido Martinetti e Federico Grom hanno saputo creare un impero basato sì sul prodotto di qualità – Grom ~ Il gelato come una volta – ma anche sulla capace ed intelligente comunicazione.
Quante volte avete visto uno spot TV relativo alle gelaterie Grom? Pochi o forse nessuno. Quante volte avete visto Federico Grom partecipare a trasmissioni e raccontare l’impresa Grom? Molte. L’avete visto raccontare il Gelato Grom e celebrare i propri collaboratori attraverso servizi che esaltano il Gelato, la Filosofia, le Gelaterie ed il personale che non lavora per obbligo, come spesso accade, bensì con l’entusiasmo di essere parte integrate di una visione, di un progetto, di una filosofia e della capacità di comunicare qualità e passione.

Io mi auguro di poter intervistare Guido Martinetti e Federico Grom. Mi piacerebbe offrirvi attraverso le loro parole una filosofia che condividiamo in quello che definisco l’agire imprenditoriale.
Non sarebbe male vivere a caldo la filosofia del gelato.

ImprendiNews ha realizzato un format nuovo per la “Personale Comunicazione d’Impresa” e lo a fatto abbattendo i costi e rendendo alla portata di tutti le varie offerte MyComm.
Non bastava, abbiamo fatto di più e lo abbiamo fatto ispirati dalla Dott.ssa Valentina Pissinis di SiPuò.Design.

Nasce così una nuova offerta MyComm. Si tratta di MyComm NX che ricarica MyComm Start e rende così senza scadenza la nostra formula entry level: MyComm Start.

Tutti coloro che non hanno numerose cose nuove da comunicare potranno gestire la propria comunicazione risparmiando sul costo dell’abbonamento che non c’è più. L’offerta non risulta invece adatta a chi saprà utilizzare la comunicazione come propulsore per la propria attività. La presenza costante e ripetitiva di qualunque inserzionista rafforza l’immagine ed il marchio d’impresa.

Non tarderanno nuove proposte, buona comunicazione a Tutti Voi

Share.

About Author

Carlo Filippo Follis

Sono nato il 25 febbraio del 1963 ed a 23 anni ho coronato il mio primo sogno d'impresa: un'attività commerciale che durò per circa vent'anni. Dopo un periodo sabbatico fondai nel 2009 Ideas & Business S.r.l. che iniziò la sua opera come incubator di progetti. Nel 2013 pensai di concretizzare un sogno editoriale: realizzare un network di testate online. ImprendiNews.com è la prima testata attiva dal 1º maggio 2014. Altre già pensate e realizzate prenderanno vita pubblica nei prossimi mesi. Per ora scrivo per passione come per passione ho sempre lavorato per giungere alla meta.

Partecipa

  • Leave A Reply

  • Commenti su Facebook

  • Commenta tramite Google+

    Powered by Google+ Comments