Menu

Steve Jobs e la riunione del lunedì mattina

0

Rileggendo la biografia di Steve Jobs, mi sono soffermato sulla descrizione della riunione del lunedì mattina alla Apple, che ci può insegnare molto.

Steve Jobs è spesso considerato un uomo che non amava il contraddittorio, ma è vero il contrario. Seppe scegliere dei collaboratori che sapevano sostenere opinioni diverse dalle sue.

Nella riunione dei dirigenti della Apple del lunedì mattina, se nessuno sollevava obiezioni su un punto, Jobs spesso prendeva un punto di vista diverso per costringere tutti alla riflessione per trovare la soluzione migliore.

Un’altra delle informazioni che emerge dal libro è che Jobs sapeva mantenere unita l’azienda trasmettendo un senso di appartenenza e una mission che univa tutti. Così la riunione del lunedì mattina serviva anche a rinsaldare i legami all’interno dell’azienda, impedendo che si formassero fazioni rivali tra i vari dipartimenti.

Infine, Steve Jobs sapeva come aiutare il suo team a focalizzarsi solo su uno o due obiettivi, eliminando tutto ciò che egli non riteneva rilevante per il futuro dell’azienda. L’orientamento al futuro era una costante di tutte le discussioni sui prodotti e sugli obiettivi selezionati.

Tra i lasciti di Steve Jobs c’è anche l’organizzazione di una delle aziende più influenti del pianeta, un’azienda che deve molto alla personalità e alla visione del suo fondatore.

Share.

About Author

Alessio Del Zotto

Sono un consulente web e blogger. Appassionato di informatica e web sin dalla giovane età, sono esperto di web marketing e ho conseguito un Master in Studi Europei al Collegio d’Europa di Natolin in Polonia. Ho esperienza in ambito assicurativo e mi interessano il marketing, le tecniche di vendita e il business coaching. Il mio lavoro mi ha portato ad approfondire l’uso delle tecnologie informatiche destinate al settore alberghiero e all’organizzazione del lavoro. Penso che lo sviluppo parta dall’innovazione, dalla motivazione, dalla costanza nel perseguire i propri obiettivi e dalla creatività.

Partecipa

  • Leave A Reply

  • Commenti su Facebook

  • Commenta tramite Google+

    Powered by Google+ Comments